Un uomo nuovo

Siamo da poco entrati in un periodo di transizione alla fine del quale la terra sarà percorsa da una nuova umanità. L’uomo, infatti sta gradualmente passando alla sua III dimensione , uno stadio della sua evoluzione più stabile di quello che stiamo per lasciare. Un uomo nuovo, dunque, emotivamente più equilibrato e conscio di appartenere ad un mondo più ampio di quello della sua sola mente.