La vera guarigione

vnd-9-001-rid

 

Viaggio nel destino – Nona parte

Compra il libro (Italiano – 2016) LaFeltrinelli

Compra il libro (Italiano – 2016) Ilmiolibro

 

Quando stiamo male, di una qualsiasi malattia, la prima cosa che pensiamo è “voglio guarire”.
Raramente tentiamo di capire perché una certa malattia è capitata proprio a noi.
Raramente ci capita di pensare che la malattia sia un ostacolo che la vita ci pone davanti per farci comprendere qualcosa; come un “semplice” ostacolo lo è anche un incidente, il nascere in una famiglia problematica, l’avere un capoufficio insopportabile o il litigare continuamente con la nostra fidanzata.
Qui viene posta con forza una visione completamente nuova della malattia, pervenendo alla conclusione che il nostro obbiettivo non deve più essere quello di guarire dalla malattia, ma quello di vivere ciò che la malattia ci porta a fare e comprendere, tramite l’esperienza, quel qualcosa di noi stessi e della vita che ci è richiesto di capire.
La vera guarigione non significa dunque far scomparire quel dolore fisico che tanto ci disturba, ma arrivare alla comprensione di ciò che quel dolore, vivendolo, vuole insegnarci.
Questo messaggio rappresenta la conclusione di questo libro che è stato costruito raccontando la collaborazione che si è sviluppata tra Francesco e Ines, entrambi aiutati dai “loro” Maestri nella Luce.
Francesco racconta dapprima ad Ines ciò che gli è stato insegnato in sette anni di “suggerimenti” dall’Alto: com’è organizzata la vita, il suo senso, cos’è il nostro corpo e la nostra l’anima, cos’è lo Spirito, il bene e il male … tramite una serie di “mappe” mentali che rappresentano lo “stato dell’arte” della conoscenza che finora ha potuto acquisire.
E poi, grazie ad Ines, donna di grandi possibilità e dotata del dono di una particolare tipologia di scrittura automatica, nasce uno scambio che permette di avvicinarsi sempre più al mondo dello Spirito e di approfondire ulteriormente le conoscenze sulla vita nella Materia e su come essa viene condizionata da chi invece abita nella Non Materia.
Ne nasce una comprensione graduale di ciò che i Maestri intendono con “vera guarigione” e lo svelamento parziale della “lotta” che si gioca nella Materia in cui gli esseri del mondo fisico sono le pedine di un gioco in gran parte condizionato e organizzato molto più in Alto.
Un libro magico … come siamo magici noi quando riusciamo a comprendere che siamo molto di più del solo corpo fisico che normalmente pensiamo di essere.