Il corpo come strumento di evoluzione

Due cari amici tedeschi, Belladyr ed Eion, ci insegnano come sia possibile accelerare la nostra evoluzione tramite il corpo. Ci portano a comprendere dapprima le sue limitazioni e forniscono alcuni suggerimenti ed esercizi per aggirare gli ostacoli che ne impediscono un suo utilizzo avanzato. Ci portano poi, tramite un graduale percorso di crescita, ad un utilizzo consapevole della corporeità di coppia per risvegliare ed attivare sensibilità e funzioni profonde normalmente sopite. Ne risulta un inaspettato percorso “totalizzante” in grado di farci apprezzare appieno e in grande libertà la nostra corporeità e contemporaneamente le sue connessioni con l’immensità della nostra parte più spirituale.